UA-189807293-1
 

Numerose sono le proprietà dello Zolfo, tra queste possiamo elencare la capacità di disintossicare l'organismo, motivo per cui viene impiegato ad uso esterno per le affezioni cutanee come eczemi, psoriasi etc; oppure per lenire gli stati dolorosi e reumatici da dolore acuto quali:

artrite

artrosi

sciatica

dolori cervicali

dolori articolari

sciatica

Il suo impiego è molto diffuso in Liguria e nel Basso Piemonte. 

Lo si utilizza sfregandolo sulla zona dolente per assorbire la carica elettrostatica prodotta dalla zona dolente per alleviare il dolore e l'infiammazione.

Lo si può far rotolare, sfregare o strofinare sulla zona dolente. L'ideale è farlo trovando una posizione confortevole che ci permetta di rimanere rilassati, o meglio ancora se ci facciamo aiutare da qualcuno o da un Terapeuta che li utilizza per goderci nel contempo un bel trattamento antidolorifico e rilassante.

E' del tutto normale se alla fine dell'utilizzo si spacca in due, vuol dire che ha assolto al suo dovere e ha assorbito tutta la carica elettrostatica immagazzinata nella zona dolente. In questo caso gettiamo via i due pezzi. Con le prossime applicazioni invece la carica elettrostatica da assorbire sarà inferiore, pertanto potremo sciacquare il nostro cannello sotto acqua corrente per eliminare quello che ha assorbito.

Cannello di Zolfo

€ 3,00Prezzo